FLAVIO PRANDELLI:
CONSULENTE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

INGEGNERE E CONSULENTE PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI AZIENDALI RSPP/ASPP ESTERNO

Ho perseguito la laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio presso Università degli Studi di Brescia nel 2015.

Sono iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia – Sezione A6123.

 

Lavoro in CBF dal 2015 dove mi occupo di sicurezza sul lavoro effettuando:

  • valutazione dei rischi aziendali
  • sopralluoghi per analisi di ambienti di lavoro, impianti e macchinari
  • consulenza in materia di marcatura CE di macchine e realizzazione del fascicolo tecnico delle macchine
  • analisi specifiche di rischi di natura ergonomica
  • valutazione del rischio di esplosione
  • pratiche autorizzative e relazioni tecniche per recipienti in pressione
  • ruolo di RSPP/ASPP esterno
  • docente formatore in materia di Sicurezza e Salute del lavoro.

 

 

Corsi e formazione personale

Ho partecipato a corsi a seminari di aggiornamento sui seguenti temi:

Valutazione del rischio chimico

I Modelli Organizzativi di cui al Decreto Legislativo 231/01, I Sistemi di Gestione della Sicurezza, Come valutare la sicurezza macchine

Infortuni, incidenti, comportamenti e situazioni pericolose; La sicurezza basata sui comportamenti

Aspetti organizzativi e di team building nella sicurezza

Nuova direttiva CEM – Direttiva 2013/35/UE e D.lgs 159/2016 – Valutazione del rischio negli ambienti di lavoro

La metodologia 5S – Seiri Seiton Seiso Seiketsu Shitsuke

Il ruolo dell’Organismo di Vigilanza (ODV) nello sviluppo dei Modelli di Organizzazione e Gestione (D.Lgs. 231/2001)

Rischio Sismico: Valutazione del grado di vulnerabilità delle strutture ed adeguamento

Adeguamento antisismico di capannoni industriali e luoghi di lavoro

Evoluzioni normative e criteri di scelta del corretto DPI in funzione dei diversi contesti professionali

Le nuove norme per l’igiene industriale: la EN 689 e la UNI 11711 del 2018

Testo Unico Sicureza e ISO 45001:2018

La Normativa Del Mercato Americano Per I Quadri Di Comando E Controllo Delle Macchine: Lo Standard UL 508A

Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso,

lavorare insieme un successo.

Henry Ford